• Assemblea Ordinaria dei Soci

    Mercoledì 10 luglio 2019 alle ore 18.00 a Bologna presso Savoia Hotel Regency (Via del Pilastro, 2) si terrà l’Assemblea Ordinaria dei Soci, in seconda convocazione, con il seguente Ordine del Giorno:

    1. Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2018;
    2. Relazione della societa’ di revisione;
    3. Relazione del collegio sindacale;
    4. Bilancio consolidato al 31 dicembre 2018 e dei relativi allegati;
    5. Bilancio sociale 2018;
    6. Bilancio sociale consolidato 2018.

    I Soci in Formazione (art. 3 dello Statuto Sociale) potranno partecipare e intervenire nell’Assemblea, ma non potranno esprimere un voto, neanche in nome e per conto di altri Soci. I Soci che hanno aderito alla Cooperativa oltre al 31 marzo 2019 non potranno partecipare all’Assemblea (art. 24 dello Statuto).
    Per agevolare l’accreditamento dei partecipanti Vi invitiamo da accedere già dalle ore 17.00, muniti del codice fiscale. Se siete in possesso di deleghe sottoscritte da altri Soci sarà necessaria, allegata alla delega, copia del codice fiscale del Socio che Vi ha incaricato di partecipare all’Assemblea in sua vece.
    Per tutti i Soci, comunque, saranno disponibili i tradizionali, diversi e più informali, incontri di informazione e confronto sulla gestione 2018 organizzati per i diversi Territori e Aree in cui opera la Cooperativa. Agli incontri parteciperanno oltre al Presidente, almeno un altro Amministratore e il o i Responsabili di Area di riferimento. Se un Socio non avrà la possibilità di partecipare all’incontro a lui dedicato potrà cogliere le altre occasioni offerte dal calendario di seguito presentato:

  • Progetti per il futuro?

    Servizi educativi, sostegno alla genitorialità e percorsi di orientamento e formazione

    Con ALI PER IL FUTURO si costruisce un progetto familiare personalizzato per le famiglie con bambini da 0 a 6 anni.
    Il progetto è costruito sulle esigenze del bambino e della sua famiglia e prevede la presa in carico globale, l’accesso ad un servizio educativo 0/6 anni e l’attivazione di azioni di sostegno alla genitorialità e al benessere psico-fisico dei bambini. Specifici percorsi di orientamento al lavoro per i genitori arricchiscono le azioni rivolte al nucleo familiare, con l’obiettivo finale di garantire ai bambini condizioni di vita adeguate e durature nel tempo.

    Le iscrizioni sono aperte fino al 30/06/2019 su www.aliperilfuturo.it

    Info e contatti BOLOGNA
    tel. 337 1121496 – bologna@aliperilfuturo.it

  • 150 anziani delle CRA di Società Dolce dell’Emilia, in gita al mare

    “Residenze aperte” è il motto delle strutture e dei centri diurni per anziani di Società Dolce. La maggior parte delle attività per il tempo libero sono infatti pensate con un’apertura all’esterno, sia ospitando associazioni, bambini delle scuole, gruppi del territorio sia favorendo le uscite delle persone che nelle CRA  vivono, o nei centri diurni trascorrono gran parte della giornata.
    Partecipazione a feste, sagre, eventi sportivi, la visita a Roma per l’udienza privata dal Papa, il bike trek in Val di Zena, la visita alla Fiera d’Oriente, la passeggiata al Lido di Casalecchio, sono solo alcuni degli esempi di uscite realizzate lo scorso anno.

    Qualche giorno fa, complice la calura, è arrivato il momento della gita al mare.
    I 60 anziani del Centro sociale “Giusti” di Pianoro e della RSA “Casalino” di Loiano sono approdati a Rivabella, per una saporita mangiata di pesce in riva al mare, mentre da  Centro diurno “Cittadella” di Parma , tagliando l’Italia, sono arrivati a Marina di Carrara. La CRA “Villa Paola” e “Il Melograno di Bologna, la CRA “Casa degli Etruschi” di Marzabotto, insieme alla CRA “Nevio Fabbri” di Molinella, hanno scelto il Lido di Pomposa, con una cinquantina di anziani turisti, tra sole, mare, pesce, allegria e foto che raccontano più di mille parole.

  • ESTATE REGAZ! IL CAMPO ESTIVO CHE INSEGNA L’ACCOGLIENZA

    Col caldo di giugno, torna il campo estivo “Estate Regaz!”, un’iniziativa divertente e inclusiva, dove la solidarietà è un gioco da ragazzi, con un ricco programma nato dalla collaborazione tra l’associazione AngoloB, ideatrice del progetto piazzadeicolori21, il Laboratorio R8 di via Pallavicini 12, frutto del confronto tra ospiti ed educatori del Centro RostomCasa Willy, struttura di accoglienza per persone senza dimora gestito da Società Dolce, per il Consorzio L’Arcolaio.

    Un centro estivo per bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni, con giornate presso Casa Willy, l’Happy Center della Bolognina e la struttura per le fragilità San Sisto. Un’occasione di socializzazione ed integrazione tra bambini nati in famiglie italiane e straniere, persone senza dimora, educatori professionisti, volontari: “Una formula che funziona – spiega Annabella Losco, che ne è stata l’ideatrice – e che i ragazzi aspettano  con piacere di anno in anno. Ma attesa anche dai genitori, per le proposte educative e la possibilità di accedervi per tutti, dove ogni famiglia sceglie se contribuire e per quale importo.”

  • Cerchiamo volontari per il Servizio Civile Regionale 2019

    Apre il nuovo bando di servizio civile, hai tempo fino al 12 luglio 2019 per inviarci la tua candidatura!
    Cerchiamo 2 volontari che inizieranno il servizio a partire dal 1 ottobre 2019.

    Tutti i ragazzi e le ragazze dai 18 ai 29 anni possono partecipare al Servizio Civile Regionale: qui trovi la scheda di sintesi del progetto presso Società Dolce ed i criteri di selezione.
    Vai al sito della Città Metropolitana di Bologna per tutte le informazioni e la candidatura

    Scarica qui l’avviso provinciale
    Scarica qui il modulo di candidatura e qui il modulo sulla privacy

    La domanda di partecipazione completa è composta da:

    • modulo di domanda “Allegato III”, va COMPILATO E FIRMATO;
    • autocertificazione dei titoli posseduti “Allegato IV”, va COMPILATO E FIRMATO;
    • informativa sulla privacy “Allegato V”, va COMPILATA E FIRMATA;
    • fotocopia di valido documento di identità personale;
    • per i giovani provenienti da altri Paesi dalla copia del permesso in corso di validità (oppure copia del permesso scaduto e della ricevuta postale della richiesta di rinnovo) o della carta di soggiorno, per le quali non è richiesta autenticazione;

    La domanda di partecipazione va consegnata direttamente all’Ente titolare del progetto prescelto e dovrà essere ricevuta, a pena d’esclusione, entro e non oltre le ore 14:00 del 12/07/19.

     

    CONSEGNA LA DOMANDA ALL’ENTE TITOLARE DEL PROGETTO

    La domanda può essere presentata esclusivamente con una delle seguenti modalità:

    • con Posta Elettronica Certificata (PEC) – art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 – di cui è titolare l’interessata/o, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf;
    • a mano presso la sede dell’ente;
    • a mezzo “raccomandata A/R”

    Le selezioni avranno luogo nei giorni 16/17/18 Luglio 2019 dalle ore 9 alle 13 e dalle ore 14 alle  18 

  • Merenda di inzio estate

    Il Consorzio l’Arcolaio è lieto di invitarvi a due momenti di condivisione negli appartamenti Sprar/Siproimi Ordinari in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato.
    Saranno aperte le porte delle case per condividere storie e progetti futuri, per ragionare insieme su nuovi spazi possibili, per poter essere sempre più risorsa per i condomini e la cittadinanza tutta.

      

    Vi aspettiamo!

  • Natura in festa!

    Casalino celebra l’arrivo dell’estate con “Natura in festa!”, un evento dedicato a grandi e piccini, da 0 a 110 anni.
    Sabato 22 giugno 2019, a partire dalle ore 15, vi aspettiamo in via Sabbioni 57 a Loiano, per trascorrere insieme un pomeriggio all’aria aperta, nel verde delle colline bolognesi, con musica dal vivo, crescentine, tigelle, bibite fresche, animazione per bambini e bambine.
    L’evento è gratuito e aperto a tutti, un’occasione d’incontro tra cittadini, associazioni e istituzioni del territorio, in linea con l’imperativo dell’estate: divertirsi!

    Vi aspettiamo per far festa a Casalino, non mancate!

    PROGRAMMA
    “E-state in movimento”, attività e giochi all’aria aperta per tutti
    Musica dal vivo, col piano bar di Luigi Lepore
    Merenda e aperitivo: crescentine, tigelle, anguria e bibite fresche per tutti
    … e molto altro ancora!

    Scopri la locandina 

    L’evento è organizzato da Società Dolce e  patrocinato da Comune di Loiano e AUSL di Bologna.
    Per informazioni: CRC Casalino
    Via Sabbioni, 57 – Loiano (BO)
    Tel. 051 928092 – segreteriacrccasalino@societadolce.it

  • CORPOREA-MENTE: IL CORPO TRA CONSAPEVOLEZZA E AUTONOMIA

    Continua la collaborazione tra Società Dolce e l’associazione Centro 21 Onlus, sull’autonomia di ragazzi e ragazze con disabilità mentale. Il 30 maggio 2019, a San Lazzaro, si è tenuto un incontro, con la presidente Annamaria Poli Scala e l’équipe di Spazio Salute.
    Molto toccante l’intervento di Sara Saltarelli, responsabile area Assistenza della cooperativa, con molti riferimenti sul suo pregresso lavoro sociale sul campo e l’umanizzazione dei servizi. Lo psicologo Fiorinto Scirgalea ha presentato i risultati del laboratorio condotto coi ragazzi, che ha visto una prima fase di lavoro sulle emozioni, su come riconoscerle e usarle nei rapporti con gli altri. Un momento che ha visto la creatività e il senso del bello applicati ai vari ambiti della vita. La seconda parte ha affrontato la corporeità, la centralità del corpo, dove esso parla e permette di raccontare l’inconscio.

    I ragazzi hanno risposto bene all’esperienza e ottimo è stato il riscontro dei familiari sui risultati raggiunti. In particolare sono migliorate mobilità, fluidità, la postura e soprattutto la gestione della forza.
    A settembre si lavorerà sulla parte cognitiva, ambito in cui interverrà il neuropsicologo Marco Lorusso e sul piano fisiologico, con Vinka Jovanovic, medico.
    I ragazzi coinvolti nel progetto sono sette, affetti da varie forme di disabilità. L’incontro si è chiuso con Marzia Magnani, referente del laboratorio di psicologia e genitore di uno dei ragazzi, in un clima di grande soddisfazione, commozione e impatto emotivo.

  • Muay Thai Fight

    Il Centro Beltrame-Sabatucci, gestito da Società Dolce per il consorzio L’Arcolaio, ha accolto un pomeriggio di spettacolari dimostrazioni di sport per tutti. Muay Thai Fight e altre esibizioni sportive sono state presentate dalla Palestrina Popolare e Vag61.
    Una “palestra” ospitata in un dormitorio pubblico, una delle “belletrame” del progetto “Condominio Sabatucci, nato dalla collaborazione tra operatori del dormitorio e numerose realtà del territorio della Cirenaica.
    “Popolare” perché aperta a tutti, alle condizioni economiche di chiunque, dove fare sport non è un lusso, ma un’occasione di socialità e integrazione tra ospiti del Beltrame, studenti universitari, richiedenti asilo, residenti del territorio e chiunque sia alla ricerca del benessere fisico e mentale.
    Oltre alla Palestrina, che propone corsi di Hata Yoga, pugilato, Muay Thai, Grappling, Yoga dinamico, Massaggio tailandese, il Beltrame, col Laboratorio Belletrame ha una ricca programmazione di progetti ed eventi aperti al territorio. Da tenere d’occhio, sul sito di Società Dolce.

  • UN WEEKEND DI AUTONOMIA A CASALINO

    A Loiano, la foresteria del CRC Casalino di Società Dolce, centro di riabilitazione e RSA, ha accolto i ragazzi del Centro 21 onlus, associazione di volontariato che promuove l’integrazione e l’autonomia di persone con sindrome di Down, o con disabilità mentale lieve.
    E proprio al “saper fare” sono state dedicate le due giornate condotte dallo psicologo Fiorinto Scirgalea, con sei giovani pronti a sperimentarsi lontani dalle famiglie e da casa. Oltre agli esercizi corporei in palestra, alla passeggiata nel bosco e alla visita al paese, i ragazzi hanno conosciuto gli anziani della RSA, che li hanno affettuosamente accolti e ascoltati, sentendosi risorsa e non solo soggetti bisognosi di aiuto.
    L’iniziativa rientra in un progetto più ampio, finalizzato all’ascolto e al supporto dei familiari, al tempo libero dei ragazzi, alla scoperta delle loro capacità e dell’autostima.
    La foresteria di Casalino, con la sua location esclusiva nel verde dei colli e dei boschi  dell’Appennino tosco emiliano, si è rivelata ancora una volta preziosa risorsa per l’accoglienza di gruppi che necessitino di accessibilità e di un ambiente protetto, o semplicemente di concentrazione e vita all’aria aperta.