La Ginestra

Bologna, BO, Italia

Comunità di Pronta Accoglienza Femminile, autorizzata ai sensi del dgr_1904 del 2011, che si configura come luogo in cui accogliere e gestire una ampia casistica di utenza, contemplando le multiproblematicità, le differenze sociali, culturali e religiose, la soggettività di ogni ospite accolto, prendendosene cura e garantendone protezione sociale, convivenza positiva tra le ospiti e con il contesto circostante.

La Pronta Accoglienza Femminile si propone quindi come campo attivo in cui ogni ospite in difficoltà (minore o adulta) possa avere ascolto, attenzione ed accompagnamento, e non percepirsi come un caso sociale da curare/integrare/reintegrare, bensì una persona che si trova a vivere transitoriamente una situazione di difficoltà, cioè in procinto di interrompere la spirale negativa legata ai propri problemi, e iniziare a risolverli.
Lo staff affianca le mamme accolte nella ricerca del lavoro, da supporto alle minori con azioni di prevenzione dell’abbandono scolastico e/o di formazione professionale.

Committente: Asp Città di Bologna

Comunità di Pronta Accoglienza Femminile

Minorenni, madri con bambini

A chi si rivolge