Team Anti tratta minori

Bologna, BO, Italia

Il progetto nasce dalla necessità del sistema dei servizi di creare un team professionale che potesse sostenere le minori nel percorso di affrancamento dalla condizione di vittime di tratta, a seguito del grande afflusso dal 2014 che ha visto un numero crescente di MSNA provenienti da Paesi particolarmente interessati dal fenomeno della tratta di esseri umani (Nigeria e Gambia) arrivare sul territorio nazionale.
L’obiettivo principale del Team anti tratta minori è quello di supportare le/i minori nel percorso di emersione dello status di vittima di tratta e di consapevolizzazione rispetto alla condizione di sfruttamento (sessuale, lavorativo o della microcriminalità).

Committente: Regione Emilia-Romagna progetto Oltre la Strada | Istituzione per l’inclusione sociale e comunitaria “Achille Ardigò e Don Paolo Serra Zanetti”

 

Team anti tratta

MSNA in strutture di accoglienza e minori di seconda generazione, residenti

A chi si rivolge

Target

Il Servizio si rivolge a MSNA maschi e femmine accolti in strutture di accoglienza nell’area metropolitana e minori di seconda generazione, residenti, a rischio attuale di sfruttamento.

L’attivazione del Team anti tratta minori può avvenire o su indicazione dell’operatore della struttura in cui la minore è accolta, tramite il servizio di presa in carico ASP o il SST competente dell’Area Metropolitana, oppure direttamente dall’assistente sociale qualora ravvisi in sede di colloqui elementi di rischio.

Orario di Servizio

Dal lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle 18.00

STAFF

n. 1 Coordinatore
n. 1 Educatore professionale/Antropologa
n. 1  Assistente Sociale
n. 1 Mediatore interculturale
n. 1 Operatrice sociale
n. 1 Psicologa
n. 1 Operatrice legale

RETI

– Network dei progetti anti-tratta facenti parte del progetto Regionale Oltre la Strada
– Servizio di Protezioni Internazionale di ASP
– Servizi Sociali Territoriali
– Commissione Territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale
– Squadra Mobile di Bologna