Sportello informativo e di mediazione culturale

Casa Circondariale Bologna, Via del Gomito, 2, Bologna, BO, Italia

Il servizio si configura come risorsa messa a disposizione da ASP Citta di Bologna per il detenuto, i suoi famigliari, le figure professionali che operano presso e la rete dei servizi presente sul territorio, rientrando all’interno delle politiche regionali sigla con il protocollo d’intesa tra Ministero di Grazia e Giustizia e la regione Emilia Romagna.

Committente: Asp Città di Bologna

 

 

Sportello

Donne e uomini detenuti dai 18 anni

A chi si rivolge

Target

Il Servizio si rivolge a detenuti, uomini e donne, dai 18 anni di età.
La missione dello sportello è sostenere i detenuti agendo in modo da attenuare l’impatto della vita ristretta, rispetti ai temi culturali le giuridici. Ridurrà le difficolta correlate alle differenze socioculturali, religiose, linguistiche facilitare la costruzione di percorsi d’uscita sul territorio al termine della pena.

Orario di Servizio

Dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 17.00, il sabato dalle ore 9.00 alle 13.00

STAFF

n. 1 Coordinatore Unità operativa
n. 1 Coordinatore Azione di mediazione
n. 4 Mediatori Interculturali
n. 1 Educatore Sociale

RETI

– Area Pedagogica Casa Circondariale
– Area Sanitaria C.C.
– Polizia Penitenziaria C.C.
– Avoc
– Altro diritto
– Antigone
– U.co.i.i
– Asp Città di Bologna
– Università di Bologna
– Presidio Lavoro – Cefal
– Servizio sociale bassa soglia