C.D.D. 1 PLATANI

Via Platani, 22, 26100 Cremona, CR, Italia

Il Centro Diurno per Disabili “1”, sito in via Platani 22 a Cremona, è un servizio diurno ad indirizzo socio sanitario che accoglie persone con disabilità grave di età compresa tra i 18 e i 65 anni. Utenti con disabilità inferiore ai 18 anni possono essere accolti solamente qualora ricorrano le seguenti condizioni:

  • richiesta del genitore o del tutore/ amministratore di sostegno/curatore;
  • valutazione di necessità di inserimento dell’ATS di residenza e della UO di Neuropsichiatria Infantile o di un Istituto di Riabilitazione extra ospedaliero accreditato;
  • disponibilità dell’Ente gestore della struttura ad adeguare i propri interventi al minore.

La struttura, di proprietà del Comune di Cremona e affidata in concessione da Azienda Speciale Comunale Cremona Solidale a Cooperativa Sociale Società Dolce, si sviluppa su due piani:

  • al piano rialzato sono collocati: ingresso, ufficio del coordinatore, sala computer, due sale polivalenti, stanza relax/fisioterapia, infermeria, cucina/sala da pranzo, tre bagni (attrezzati con ausili diversificati per rispondere ai diversi bisogni degli utenti);
  • al piano seminterrato sono collocati: ingresso, cucina/sala da pranzo, due bagni, sala con vasca idromassaggio, sala polivalente, spogliatoio e bagno del personale, lavanderia, magazzini;

La struttura è dotata di un ampio giardino al quale è possibile accedere sia da una rampa esterna che dall’interno dell’edificio.

Il C.D.D. è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8,45 alle 16,30 per 47 settimane all’anno.

Centro Diurno per Disabili

28

Ricettività

INFORMAZIONI

Per informazioni

Tel. 0372 37591
e-mail: cdd1cr@societadolce.it

Ricettività

N. 28 posti accreditati ed a contratto con ATS Valpadana.

ACCESSO

L’ammissione dell’utente da parte di Cooperativa Sociale Società Dolce è subordinata a:

  • presentazione della domanda di ammissione presso la sede del C.D.D.;
  • valutazione di appropriatezza della tipologia di servizio ai bisogni della persona a cura dell’équipe multiprofessionale del C.D.D.;
  • assunzione dell’impegno di spesa da parte del Comune di residenza dell’utente e relativa comunicazione all’ente gestore;
  • sottoscrizione del contratto d’ingresso;
  • in caso il posto non sia disponibile, il nominativo della persona verrà inserito all’interno della lista di attesa.

 

SERVIZI OFFERTI

  • Attività socio-sanitarie;
  • attività riabilitative;
  • attività educative e di inclusione sociale;
  • pasto;
  • trasporto da casa al Centro e ritorno;
  • trasporti per esigenze individuali;
  • gite ed escursioni;
  • soggiorni climatici.